Affrontare la depressione: pensando volentieri a pensieri e sentimenti negativi | IT.Superenlightme.com

Affrontare la depressione: pensando volentieri a pensieri e sentimenti negativi

Affrontare la depressione: pensando volentieri a pensieri e sentimenti negativi

Vi suona familiare?

Non voglio sentire in questo modo. Quando sono in ansia, comincio a pensare di modi posso essere in controllo. Tante piccole cose mi hanno fastidio ultimamente, che fa solo a me più arrabbiata con me stesso per aver lasciato loro mi danno fastidio. Vorrei essere diverso. Quando mi arrabbio, mi metto a pensare a quello che ho fatto di sbagliato. A proposito di ciò che c'è di sbagliato in me.

Questi sono tutti esempi di avversione. “L'avversione è nell'unità per evitare, fuggire, sbarazzarsi di, intorpidita dalla, o distruggere le cose che sperimentiamo come sgradevole”, secondo gli autori John Teasdale, Mark Williams e Zindel Segal in The Memore modo cartella di lavoro: un programma di 8 settimane per liberarsi da Depressione e stress emotivo.

Avversione usato per essere salva-vita. Secondo gli autori, ci ha protetto dai pericoli esterni, come ad esempio le tigri dai denti a sciabola, avversari umani e gli incendi boschivi. Oggi, tuttavia, l'avversione è problematica perché i “pericoli” sono dentro di noi. I pericoli sono i nostri pensieri e sentimenti negativi.

Avversione ci mantiene impigliato nelle emozioni negative, perpetuando la depressione. Quanto più cerchiamo di spingere via i nostri pensieri e sentimenti depressi, più difficile spingono indietro. E siamo solo “finisce per esaurire noi stessi e la creazione di sensazioni sempre più spiacevoli”, che scrivono.

Tuttavia, è possibile disimparare l'abitudine di evitare e disconnessione dalle vostre emozioni.

Pensieri depresse e Sentimento

Quando si è alle prese con la depressione, si sente orribile su di te e la tua vita. Si potrebbe pensare: io sono un perdente. Sono così debole. Sono un fallimento. La mia vita è un casino. Non posso concludere nulla. Nulla si sente più buona. Sono senza valore. Sono così pigro.

Ma anche se i vostri pensieri sono dicendo voi questi “fatti”, sono tutt'altro. Questi pensieri e stati negativi sono sintomi di depressione. Essi sono in alcun modo riflessi di realtà o segni di tua presunta inadeguatezza. E 'fondamentale ricordare che questo è la malattia della depressione parlare. E non sei tu.

Secondo gli autori, “Se siamo in grado di vedere i nostri stati d'animo negativi per quello che realmente sono, possiamo prendere loro meno personalmente, abbiamo reagito con meno avversione, e noi abbiamo la possibilità di agire in modi che vi permetterà gli stati d'animo passiamo, piuttosto che otteniamo noi bloccati ancora più profondo in loro “.

Riconoscere Avversione

Secondo gli autori, l'avversione appare diverso in persone diverse. Ma tende a coinvolgere due cose: vogliono le cose siano diverse, come ad esempio il non voler essere sentimento quello che ti senti o non voler essere la persona che pensi di essere; e un modello di sensazioni nel corpo, come ad esempio la tenuta, le mani serrate o tensione nella fronte.

Aiuta a riconoscere il proprio motivo di avversione, che gli autori chiamano la tua “firma avversione.” E 'semplicemente le sensazioni corporee si verificano quando l'avversione è presente.

Essi suggeriscono di chiederti: “Cosa significa l'avversione sente? Dove e come si fa a vivere nel corpo? Che effetto ha sul vostro modo di pensare?”

Notare quando si presenta l'avversione. È anche possibile etichettare: “Ecco l'avversione” Cercate di non arrabbiarsi con se stessi. Piuttosto, è sufficiente notare ed esplorare manifesta come avversione.

Muoversi in una direzione Emozioni

“Il disagio fisico offre una meravigliosa opportunità per imparare a relazionarsi più abilmente a tutti i tipi di esperienza indesiderati - tra cui disagio emotivo”, gli autori scrivono.

Quando ti accorgi che stai vivendo il disagio, intenzionalmente portare la vostra attenzione alla parte del corpo in cui il disagio è più intensa.

Poi, con curiosità, di esplorare le sensazioni: cosa le sensazioni sente? Fare le sensazioni variano nel corso del tempo? Ha l'intensità varia?

Invece di pensare a quello che ti senti, gli autori suggeriscono di sperimentare direttamente le sensazioni. Si potrebbe anche provare a respirare nelle aree intensi.

Spostamento direttamente verso il disagio inverte la tendenza automatica ad allontanarsi, scollegare ed evitare.

Memore Walking

Avversione ti porta lontano dal corpo e il momento presente. Memore a piedi aiuta a tornare. Secondo gli autori, “In piedi consapevole, si cammina, sapendo che si sta camminando, sentendo il camminare, essere pienamente presenti ad ogni passo, camminando per se stessa, senza una meta.”

La chiave è quello di concentrarsi semplicemente sulle sensazioni di camminare. Essi suggeriscono questi passi:

  • Trovare un posto, dentro o fuori, dove si può camminare.
  • Stand ad un'estremità con i piedi circa quattro a sei pollici a parte, le ginocchia e le braccia sbloccati sciolto. Lo sguardo dolcemente avanti.
  • Concentratevi sui vostri piedi toccare il suolo.
  • Trasferire il peso del vostro corpo per la gamba destra, e notare le sensazioni della tua gamba destra di supporto.
  • Lasciate che il vostro tallone sinistro a salire lentamente. Notate le sensazioni nei muscoli del polpaccio. Mantenere sollevare il piede sinistro, notando le sensazioni. Poi andare avanti.
  • Spostarsi da un capo all'altro, concentrandosi sulle sensazioni nelle pianta dei piedi e tacchi come fanno contatto con il pavimento.
  • Apprezzare i movimenti complessi tuo corpo fa come si cammina.
  • Se la vostra mente vaga, che è del tutto naturale, portare la vostra attenzione alla sensazione dei piedi a contatto con il pavimento.
  • A piedi per 10 a 15 minuti o più.
  • Variare la velocità del vostro camminare.
  • Cercate di portare questa stessa consapevolezza al vostro camminare tutti i giorni.

Quando stai vivendo i pensieri negativi e le emozioni dolorose, è comprensibile che ci si vuole allontanarsi da loro. Ma questo li può alimentare solo. Invece, esperimento con l'utilizzo di consapevolezza per muoversi verso questi pensieri e sentimenti. E ricordate che sono parte della depressione.

Non siete deboli o pigri o un fallimento. Si verifica una malattia che distorce i vostri pensieri e le emozioni - una malattia che con strategie come il trattamento di cui sopra e professionale riduce in suo potere e dissipa.

Notizie correlate


Post Di più su di te

Distendendosi dalle obbligazioni della cattiveria

Post Di più su di te

3 cose che le persone anziane sane hanno in comune

Post Di più su di te

6 cose da dire a qualcuno con depressione o che è depresso

Post Di più su di te

Un esercizio per vivere una vita basata sul valore

Post Di più su di te

5 consigli per discutere il sesso prima del matrimonio

Post Di più su di te

12 consigli di viaggio per persone con disturbo bipolare

Post Di più su di te

Benjamin nugent crede di avere sindrome di asperger - secondo sua madre

Post Di più su di te

9 abitudini di psichiatri altamente efficaci

Post Di più su di te

Accettare il dono della critica

Post Di più su di te

Bon jovi rocce per i senzatetto

Post Di più su di te

7 modi per affrontare la famiglia e gli amici che non lo ottengono

Post Di più su di te

5 modi per impedirti di mangiare quando non hai fame