Affrontare lo stigma legato alla depressione | IT.Superenlightme.com

Affrontare lo stigma legato alla depressione

Affrontare lo stigma legato alla depressione

Quando psicologo clinico Deborah Serani, PsyD, è stato diagnosticato con la depressione, si sentì sollevata. Ma subito dopo il conforto e sollievo dissipata, si sentiva vergogna e di colpa e anche iniziato a riconsiderare la sua professione.

Serani scrive acutamente su questo cosiddetto self-stigma nel suo bel, libro ricco di informazioni, Vivere con la depressione:

... Mi sentivo inadeguato e imbarazzato per la mia diagnosi. Sapevo che la società teme tutto ciò che deviato dalla norma, e l'idea di essere visto come diverso, disabili, o disfunzionale mi ha veramente spaventato. Non ho detto a nessuno della mia depressione, tenuto il mio farmaco nascosta in un cassettone comodino, e tenuti segreti i miei sentimenti di fallimento. Sono anche andato al punto di credere che avrei dovuto appendere il mio ghiaia come psicologo pratica, perché, chiaramente, ero incapace di prendersi cura di me come persona. Come ho potuto prendere cura degli altri come un professionista? Nonostante il fatto che io ero uno psicologo educato nella mente, cervello e corpo, le idee sbagliate circa la malattia mentale si sono infilata nella mia vita.

Fortunatamente, come Serani ha iniziato a sentirsi meglio, questi pensieri e sentimenti negativi ne andarono.

Nel suo libro Serani delinea altri tipi di stigmatizzazione, e fornisce suggerimenti per trattare con loro.

Tipi di Stigma

  • Stigma pubblico: Stranamente, sembra che lo stigma pubblico sia effettivamente gonfiore. Serani cita la ricerca che ha trovato che il 70 per cento delle persone non voleva che qualcuno con una malattia mentale sposare nella loro famiglia, il 60 per cento non ha voluto lavorare con qualcuno con una malattia mentale e il 40 per cento non ha voglia di essere amici di qualcuno con una malattia mentale. I mass media, scrive Serani, gioca un ruolo potente nel perpetuare la stigmatizzazione pubblica, raffigurante la malattia mentale in un negativo, sminuire e la luce pericolosa.
  • Stigma professionale: Sorprendentemente, lo stigma può vivere nella cura della salute e anche i campi della salute mentale. Serani scrive: “Nelle mie esperienze personali, gli operatori sanitari che hanno avuto poca comprensione della malattia mentale sarebbe fare battute sulla mia prescrizione, parlano con condiscendenza da me, e uno anche chiesto di non essere lasciato solo nella stanza con me durante una procedura.”
  • Etichetta stigma: Mentre le diagnosi sono importanti per identificare la malattia e determinare il miglior trattamento, possono anche creare un “noi” contro “loro” distinzione: o una persona è violenta o un pazzo o sono calmo o cooperativa. Etichetta stigma può portare le persone con la malattia mentale a “etichetta di evitamento”, secondo il ricercatore Patrick Corrigan, PsyD, e colleghi. In sostanza, le persone nascondono la loro diagnosi, evitare i luoghi che offrono servizi o negare l'assistenza se stessi, Serani scrive. Ha visto questo al suo studio. Alcuni clienti scelgono di pagare Serani di tasca senza essere rimborsati dalla loro compagnia di assicurazione per paura che la loro diagnosi avrebbe seguito them.Serani anche sperimentato evitamento etichetta. Per un anno, che aveva staccare l'etichetta dal suo Prozac ed è andato a una farmacia diverse città via per il suo farmaco psichiatrico, ma tenne gli prescrizioni mediche in farmacia dietro l'angolo.
  • Stigma per associazione: Solo di essere il membro della famiglia, amico o anche vicino di casa di qualcuno con una malattia mentale può ottenere gli altri a guardare dall'alto in basso su di voi pure. Serani condivide quello che è successo quando ha aperto una pratica fuori dalla sua prima casa: I vicini rimasti sconvolti e preoccupati che “degenerati malati” sarebbero stati in giro per il quartiere, mettendo in pericolo i bambini. Dopo un po 'di tempo e la prova che le persone in cerca di servizi di Serani erano proprio come loro, le preoccupazioni dei suoi vicini è andato via - e, come lei scrive, ‘quasi tutti nel quartiere ha cercato il mio consiglio, consiglio o di amicizia in un momento o l'altro.’

La divulgazione è una scelta personale

Quanto si rivelano circa la vostra diagnosi e al quale sta a voi. Serani descrive due tipi di divulgazione nel suo libro: “la divulgazione indiscriminata”, in cui si condivide la diagnosi con tutti; e “divulgazione selettiva”, in cui si condivide la diagnosi, ma solo con certe persone in certi momenti e in certi luoghi.

6 suggerimenti per trattare Stigma

Serani elenca questi sei suggerimenti per affrontare con lo stigma.

  1. Educare se stessi sui tipi di stigmatizzazione di cui sopra e prendere in considerazione le vostre convinzioni circa la malattia mentale.
  2. Se non è possibile rivelare la vostra diagnosi, va bene. Datevi il permesso di tenerlo nascosto.
  3. Se stai pensando di rivelare la vostra diagnosi, ricordate che può essere più facile per iniziare con “divulgazione selettiva.”
  4. Partecipa organizzazioni amichevoli e affidabili che sostengono per le persone con malattie mentali. Serani elenca BringChange2Mind, i StigmaBusters di Alleanza Nazionale sulla malattia mentale, o Sane.
  5. Bambini Aiuto e ragazzi a comprendere i pregi e svantaggi di rivelare la loro diagnosi. Secondo Serani, perché tendono ad essere più aperti sulle informazioni personali, ma sono anche più vulnerabili ad essere stigmatizzati.
  6. Se lo stigma si sente particolarmente intrusivo, vedere un terapista per la consulenza individuale o di gruppo.

Che cosa ti ha aiutato nel trattare con lo stigma? Si prega di condividere qui di seguito. Sarebbe bello per conoscere strategie efficaci aggiuntivi.

Notizie correlate


Post Di più su di te

Agopuntura e erbe cinesi per linsonnia: sta funzionando

Post Di più su di te

Sono normale o no?

Post Di più su di te

9 miti comuni riguardanti la disgregazione di disordini

Post Di più su di te

6 consigli per affrontare la famiglia difficile durante le vacanze

Post Di più su di te

8 suggerimenti per smettere di procrastinare

Post Di più su di te

3 suggerimenti per comprendere e correggere gli errori

Post Di più su di te

5 modi per riconnettersi con il tuo desiderio di creare

Post Di più su di te

7 abitudini di persone altamente difettose

Post Di più su di te

6 pensieri nocivi che alimentano la tua battaglia con il cibo

Post Di più su di te

Sono bianchi male nei rapporti romantici?

Post Di più su di te

10 cose che faccio ogni giorno per battere la depressione

Post Di più su di te

7 motivi per cui avete bisogno di tempo tranquillo