Depressione: un tipo di malattia per sempre | IT.Superenlightme.com

Depressione: un tipo di malattia per sempre

Depressione: un tipo di malattia per sempre

Ho sentito mio marito che descrive la mia salute con qualcuno al telefono l'altro giorno.

"E 'decisamente meglio," ha detto. "Sta provando un sacco di cose nuove. E 'difficile dire che cosa sta aiutando di più."

"Be ', lei sempre ha. Voglio dire, non potrà mai andare via completamente. Ma lei è in grado di gestire i suoi sintomi come di ritardo. Lei è in grado di alzarsi dal letto la mattina e andare a lavorare."

Wow, ho pensato a me, lo ottiene. Si alza veramente esso.

In un certo senso, ha accettato la natura durevole della mia malattia molto prima di me.

Sono un gioco da ragazzi - pericolosamente credulone - così quando sento spot per i nuovi farmaci promettono fine a pensieri di morte, stanchezza, apatia, e l'ansia, li credo, proprio come ho creduto a Babbo Natale fino al mio cugino media preso in giro me perché ero strada oltre l'età di non aver capito è stato lo zio Steve che stava indossando un barba bianca e ho ho ho-zione tra le martini.

Quando ho deciso di andare via olistica, che avevo letto profilo dopo profilo nella dieta e salute libri su persone che erano su quattro tipi di farmaci per curare la loro disturbo bipolare, ma una volta che hanno eliminato il glutine e latticini dalla loro dieta (e pesce aggiunto supplementi di olio, un probiotico, vitamina B - 12), potrebbero fosso le medicine e godere di una felice-mai-dopo la vita.

Poi c'era la realtà, che non riesce a produrre frasi a effetto sexy.

E 'difficile da digerire, infine, il fatto che la depressione resistente al trattamento, il disturbo bipolare e altri disturbi dell'umore gravi può essere compagni per tutta la vita, perché la maggior parte della letteratura di salute si concentra su semplici cure. I nostri media non promuoveranno qualsiasi messaggio che è complicato o disordinato, niente breve della soluzione rapida. Come Toni Bernhard, autore di Come essere malato, dice: "La nostra cultura tende a trattare la malattia cronica come una sorta di fallimento personale da parte degli afflitti - il bias è spesso implicita o inconsapevole, ma è comunque palpabile."

Sono solo colpevole come la persona che non ha combattuto sintomi tutta la sua vita.

Ieri mi sono imbattuto in un amico e suo marito in chiesa, e il marito mi ha detto che sua figlia era bipolare e ha tentato il suicidio tre volte.

"Ha un buon medico?" Ho chiesto.

"Oh sì," il mio amico ha detto, "lei è presso l'Università della Virginia."

Perché chiedo il suo medico?

Perché è più facile per me sentire che una persona che ha cercato di togliersi la vita tre volte non ha la giusta cura. Se lei ha un team di medici di alto livello ed è ancora suicida? Ciò significa che la sua malattia - che è la mia malattia - è molto più difficile da trattare. E 'roba seria.

Mi sono sentito fortunato ad essere avere un giorno senza sintomi. Sono ancora più fortunato di aver avuto una serie di 13 giorni senza sintomi, come documentato nel mio diario umore.

La verità difficile per molti di noi con condizioni croniche umore è che, mentre siamo in grado di sperimentare le remissioni gloriosi, non riusciremo mai guarito. Molto simile al malato di cancro, abbiamo bisogno di riorganizzare tutta la nostra vita in modo che la cosa più importante che facciamo ogni giorno è quello di rimanere in remissione (se non siamo depressi) o di puntare per la remissione (se siamo depressi). Siamo sempre su chiamata per le visite a sorpresa dalla nostra malattia e non può mai rilassare al punto da dimenticare siamo malati.

Ho imparato dai membri del progetto Beyond Blue, il gruppo di supporto on-line depressione ho moderato, che questo tipo di vigilanza non deve assorbire le fuoriuscite di gioia dalla tua vita. Se si sa che tutto è transitorio - gli episodi depressivi e le remissioni - sono meglio in grado di accogliere ciascuno. Come spiega maestro buddhista e autore Pema Chödrön, la guarigione avviene nel movimento tra stati emotivi o nel ciclo naturale dei nostri stati d'animo. Lei scrive:

Noi pensiamo che il punto è quello di passare il test o superare il problema, ma la verità è che le cose in realtà non vengono risolti. Essi si incontrano e cadono a pezzi. Poi si incontrano di nuovo e di nuovo cadere a pezzi. E 'proprio così. La guarigione viene da lasciare che ci sia spazio per tutto questo accada: spazio per il dolore, per il sollievo, per la miseria, per la gioia.

Ho postato quella citazione sulla mia pagina di Facebook un po 'indietro, e una donna d'accordo con esso. Lei era bipolare e ha detto che la sua combinazione di farmaci le ha fornito una stabilità ritrovata.

Mi congratulai con lei. Una parte di me la invidiava. Faccio meglio con le linee che con i cerchi. Ma il mio recupero è ancora molto un work in progress. Basta chiedere a mio marito.

Opere di talentuoso Anya Getter.

Partecipa alla nuova comunità, progetto Beyond Blue, per le persone con depressione cronica.

Originariamente pubblicato su Sanity rottura a salute quotidiana.

Notizie correlate


Post Di più su di te

Biofeedback aiuta i militari ad affrontare la guerra

Post Di più su di te

5 risultati affidabili della ricerca della felicità

Post Di più su di te

Sempre recupero, mai recuperato

Post Di più su di te

Sbattendo la depressione estiva

Post Di più su di te

Uno sguardo a come i nostri cervelli organizzano i ricordi nel tempo

Post Di più su di te

10 suggerimenti per utilizzare le carte di credito in modo responsabile quando si ha disordine di iperattività di deficit di attenzione

Post Di più su di te

5 regole per vivere con malattia cronica e depressione: unintervista con elvira aletta

Post Di più su di te

1 passo per aumentare il tuo bambino iq oggi

Post Di più su di te

Puoi ingannare lattenzione e la compassione?

Post Di più su di te

Un doloroso apprezzamento

Post Di più su di te

Colpire il fallimento cambiando la tua percezione

Post Di più su di te

10 piccoli passi che puoi prendere oggi per migliorare i sintomi del disturbo di iperattività di deficit di attenzione